"emotion team"

siamo veronica e Francesco.

 

uniti nel lavoro e nella vita. La domanda che ci viene fatta più spesso: "non vi stancate di stare sempre insieme?", la risposta è: "no, perché tra noi siamo complementari, come i colori, opposti gli uni agli altri nel cerchio cromatico, ma se visti accostati hanno la caratteristica di esaltare e rafforzare a vicenda la propria luminosità".

 

perché abbiamo deciso di fare i fotografi?

perché ci piace cogliere e raccontare ciò che ci circonda,, gli avvenimenti ai quali assistiamo,,ma, soprattutto, le storie, le vostre storie.

 

ogni volta che una coppia ci chiede di essere i fotografi del loro matrimonio per noi è un onore perché significa che il nostro modo silenzioso di descrivere gli attimi unici ai quali assistiamo li ha conquistati. per noi è fondamentale che possiate godervi la vostra giornata con i vostri affetti mentre penseremo noi a cogliere per voi quegli istanti irripetibili.

 

quando le persone ci chiedono di raccontare un momento indimenticabile e felice delle loro vite lo fanno perché sanno che le cose importanti il cuore non le dimentica, ma che agli occhi, prima o poi, anche i ricordi più belli rischiano di sbiadire.

Francesco

Mi chiamo Francesco,
Adoro i viaggi in macchina, perché sono libero di fermarmi appena vedo qualcosa che mi piace!
Adoro tutti gli altri tipi di viaggi, perché mi consentono di arrivare lontano anche con poco tempo a disposizione e poter scoprire il mondo!
Le stazioni memorizzate nella mia radio sono tremendamente diverse tra loro, amo cambiare e seguire la giornata ed il mio umore.
Se ho una giornata libera mi piace passarla in montagna, tra il silenzio dei monti e lo spettacolo della natura
Amo Veronica, che mi ha fatto cogliere le sfumature di colore che animano il mondo.

 

Veronica

 

Mi chiamo Veronica,

ho un talento nel fare le valigie,

la mia irrefrenabile voglia di viaggiare mi ha fatta esercitare,

mi piace la musica jazz,

credo non si possa vivere senza il caffè, i dolci, la pasta e il vino rosso,

amo Francesco che mi ha insegnato a guardare il mondo non da dietro l'obbiettivo, ma con una prospettiva diversa,

sono un'appassionata....di cosa? della vita!